FOLGARIA. Sci alpino, torna il Trofeo Topolino il 6 e 7 marzo

0

Il Trofeo Topolino Sci Alpino è nel DNA del Trentino e per venerdì 6 e sabato 7 marzo prossimi è in programma una 54.a edizione ancora una volta di livello. La celebre rassegna sciistica giovanile si terrà tra meno di due mesi là dove andò in scena con successo anche lo scorso marzo, vale a dire nel comprensorio di Folgaria Ski sull’omonimo Altopiano. Ai cancelletti delle piste Agonistica e Martinella Nord sul pendio di Folgaria per l’appunto, i Ragazzi e gli Allievi provenienti da ogni angolo del pianeta daranno lustro delle proprie abilità tra paletti snodati e porte larghe mentre nel parterre ci saranno i loro compagni, allenatori, famiglie e amici a sostenerli a gran voce come vuole la tradizione.

Da sempre, dal debutto nel 1958, il Trofeo Topolino richiama giovani e giovanissimi da decine di nazioni, che nel loro futuro agonistico spesso e volentieri li si vede calcare le nevi di grandi eventi come la Coppa del Mondo o i Campionati del Mondo. Negli occhi del pubblico italiano c’è ancora viva l’impresa del fassano Stefano Gross nello slalom di domenica ad Adelboden, in Svizzera.

Era da oltre dodici mesi che l’Italia non saliva sul gradino più alto dei podi di Coppa e Gross, con il suo primo successo in carriera, ha riportato il tricolore fin lassù, lui che quando era …ragazzo, ovvero in categoria Ragazzi, prese anche parte al Trofeo Topolino Sci Alpino ma non andò oltre il 12° posto nel 1999. Come Gross sono stati decine e decine i big della storia di questo sport ad essere transitati per la kermesse italiana, Piero Gros, Gustav Thöni e Ingemar Stenmark, ma anche Pirmin Zurbriggen, Alberto Tomba e Tina Maze, e ancora Kristian Ghedina, Christof Innerhofer, Dominik Paris, Lindsey Vonn, Marcel Hirscher e Giuliano Razzoli, per tornare ad Adelboden dove proprio quest’ultimo ha centrato un quarto posto straordinario. La lista è ancora lunga in verità, di certo vanno aggiunti gli ultimi vincitori del Trofeo Topolino nel marzo 2014, ovvero il francese Theo Lopez, gli svizzeri Semyel Bissig, Aline Danioth e Melanie Meillard, la slovena Ula Podrepsek, la croata Ida Stimac e l’azzurro Francesco Colombi. Per scoprire i loro successori non resta che attendere il prossimo marzo.

Il Trofeo Topolino 2015 prenderà il via già all’inizio della prima settimana di marzo con le Selezioni Italiane, per formare la “Nazionale” che se la vedrà poi con il resto del mondo nel successivo week-end. Dal programma in via di ufficializzazione da parte del comitato organizzatore di patron Mauro Detassis si leggono anche diverse occasioni di intrattenimento e svago organizzate da Disney nonché spettacoli e momenti di aggregazione tra cui la sempre bella cerimonia di apertura in cui le rappresentative nazionali sfilano tutte insieme e viene acceso il tripode.