MILANO – Lombardia Unesco Tour, Puglisi (Unesco): “Ottima iniziativa. Nuove candidature? Seguire trafila”

0

“Sono felicissimo dell’impegno della Regione Lombardia per la valorizzazione dei siti Unesco del territorio. Mi riferisco all’impegno finanziario, morale e politico e ritengo che questo possa essere essenziale e da esempio per tutto il resto del Paese per la modalità con cui gli organismi di governo territoriale si assumono concretamente la responsabilità della valorizzazione dei loro patrimoni culturali. L’Expo può essere un’occasione a livello nazionale per emulare la Regione Lombardia in questo progetto”.

L’ha detto il presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco Giovanni Puglisi a margine della presentazione di “Lombardia Unesco Tour” stamattina al Pirellone. A proposito dell’annuncio del governatore Maroni di voler candidare a patrimonio dell’umanità altri luoghi della Lombardia, come la Città Alta di Bergamo, il centro storico di Pavia, il Lago Maggiore e la Cappella Teodolinda di Monza, Puglisi ha proseguito.

“Al di là della dichiarazione di intenti, che è molto importante, se vogliamo raggiungere l’obiettivo io credo che sia utile e necessario che si avvii attraverso la Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco la proposizione delle candidature secondo le procedure stabilite. Non basta una volontà politica: c’è una trafila e una programmazione molto ben precisa per avanzare le candidature, prima alla lista italiana dei patrimoni per l’Unesco, perché abbiamo di recente istituito la lista italiana, e poi alla lista dei patrimoni mondiali”.