DESENZANO – “Spiaggia per tutti” nel piano delle opere pubbliche, spiaggia d’oro si rifa il look

0

“Nel Piano opere pubbliche 2013-2015, per garantire un adeguato servizio ai cittadini e agli ospiti di Desenzano e rendere maggiormente fruibili le zone balneari del nostro territorio comunale, è stato inserito l’intervento di adeguamento del centro balneare della Spiaggia d’oro con il progetto ‘Spiaggia per tutti'”, informa il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Rodolfo Bertoni.

Sono iniziati i lavori per il primo stralcio della passeggiata a lago e, sulla parte destra della Spiaggia d’oro, l’amministrazione comunale ha dato avvio anche all’ampliamento della struttura balneare a servizio del lido, che attualmente occupa una superficie di circa 40 mq. Mentre sulla parte di sinistra di questa peculiare zona a lago, nel corso dell’anno, sarà riqualificato da parte dei privati il ristorante-pizzeria con annessa area verde pertinenziale.

In questo modo, riprende Bertoni, “la struttura ampliata, con un’estensione di circa cento mq, sarà dotata di servizi (bagni, spogliatoi e docce) e di un nuovo locale bar con spazi accessori (antibagno, spogliatoio e bagno per il personale), più un locale da adibire a magazzino per il ricovero di attrezzature balneari e di ausili per l’ingresso in acqua di persone disabili”.

L’Autorità di bacino del lago di Garda e di Idro realizzerà tutte quelle opere necessarie per consentire l’accesso alla spiaggia da parte di persone con difficoltà motorie e per favorire la loro entrata in acqua senza ostacoli, dotando il Centro balneare di idonee e particolari carrozzine a disposizione e di uno scivolo.

“L’amministrazione comunale – sottolinea l’assessore Maurizio Maffi, con delega a porti e spiagge – si è resa immediatamente disponibile per concretizzare questo progetto pilota, del valore di circa 40mila euro, finanziato dall’Autorità di bacino e dalla Regione Lombardia. Con orgoglio possiamo affermare che questo tipo di intervento è il primo che sarà realizzato sul lago di Garda e si integra perfettamente con la nuova area”. Per la riqualificazione del centro balneare l’amministrazione comunale stanzierà complessivamente 150mila euro.