VILLA CARCINA – Imu, aziende pagano 150 mila euro più del dovuto. Dal Comune arrivano i rimborsi

0

130 aziende del paese valtrumplino hanno versato 150 mila euro più del dovuto per l’Imu al Comune. Il caso singolare è riportato da Bresciaoggi dove si spiega che gli assistenti fiscali che hanno compilato il modulo per la tassa non hanno in realtà contato la delibera comunale di luglio in cui, a fronte dell’aumento della Tasi sui capannoni e negozi, veniva abbassata la tassa sulla proprietà.

In pratica, hanno pagato secondo l’aliquota vigente nel 2013, nonostante il Comune sul suo portale online avesse pubblicato le percentuali giuste. Quindi da via XX Settembre partiranno i rimborsi verso chi ha pagato di più. E dal Comune sperano anche che la velocità con cui le aziende riceveranno la somma pagata in più possa incentivarle a realizzare dei progetti sul territorio.