BERGAMO – Giornata della Memoria, eventi per il ricordo a Rovetta, Leffe e Gandino

0

In occasione della Giornata della Memoria che si celebra il 27 gennaio per ricordare l’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz, in provincia di Bergamo sono previsti vari appuntamenti. Si parte da “Sciesopoli di Selvino dalla Shoah alla Vita” che si terrà martedì 27 gennaio alle ore 21 nella sala conferenze del centro museale. L’evento è organizzato dalla biblioteca di Rovetta per la settimana dell’oratorio “Don Antonio Seghezzi” e della Giornata della Memoria.

E’ una proiezione di un docufilm con la presenza del regista Enrico Grisanti e dell’archivista Bernardino Pasinelli. La colonia “Sciesopoli” per i bambini ebrei rimasti orfani e sopravvissuti alla Shoah. Ottocento bambini ebrei giunsero da ogni parte d’Europa. Dalla Shoah alla nuova vita nella Terra Promessa 1945-48. Un altro appuntamento sarà a Gandino per “Gandino, giusto un paese” che si terrà sempre martedì 27 gennaio alle 20,45 nel salone della biblioteca Brignone.

E’ una memoria degli ebrei salvati dalla comunità gandinese negli anni ’40, nel 70° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. Si tratta di una serie di racconti, immagini e contributi d’epoca con Iko Colombi e Giambattista Gherardi. Un altro evento sarà a Leffe con il cinema teatro centrale di Leffe per la proiezione del film “Anita B.” di Roberto Faenza in programma martedì 27 gennaio alle 20,45 con ingresso gratuito.

E’ la storia di Anita, un’adolescente di origini ungheresi sopravvissuta ad Auschwitz, accolta dall’unica parente rimasta viva: Monika. Nella nuova casa Anita si trova ad affrontare una realtà inaspettata. Nessuno, neppure l’attraente Eli, con cui scoprirà l’amore, vuole ricordare il passato. Tra gli incontri con indimenticabili personaggi e la toccante amicizia con il giovane David, Anita si trova presto a dover prendere una decisione che richiederà un grande coraggio.