VILLA CARCINA – Incontri, spettacolo per la Memoria, moto club e cromo nell’acqua. Tutti gli eventi

0

Vanno avanti le iniziative nel paese valtrumplino per i prossimi giorni. Si parte con “Dare vita agli anni”, il ciclo di incontri proposti dalla parrocchia di Cailina con il gruppo adulti “Bella Età” e il Comune. Il prossimo sarà mercoledì 21 gennaio alle ore 14,30 all’oratorio di Cailina sul tema “L’amministrazione di sostegno”. Saranno presenti vari professionisti del settore. Per informazioni si può telefonare al 333.3390059. La partecipazione è libera.

L’assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Villa Carcina e con l’istituto Comprensivo “T. Olivelli” propone un programma di iniziative per la commemorazione del Giorno della Memoria che rievoca ogni anno le vittime del nazismo e dell’olocausto. L’appuntamento per tutti è venerdì 23 gennaio alle ore 20,30 nell’auditorium della scuola media in via Roma quando verrà proposto lo spettacolo teatrale “Un uomo” tratto dall’omonima opera di Primo Levi, con Sergio Mascherpa ed Emanuele Arrigazzi. L’ingresso è libero.

Per gli alunni della scuola media “T. Olivelli” lo stesso spettacolo è invece in programma la mattina, sempre di venerdì. Un altro appuntamento è dell’assessorato allo Sport per l’evento annuale con la serata del Motoclub 3 Valli bresciane. L’appuntamento, a ingresso libero, è previsto per venerdì 23 gennaio alle ore 20,30 nella sala ex Cinema di via Manzoni. Durante la serata verranno proiettati alcuni filmati legati alla vita dell’associazione, poi ci sarà la premiazione dei ragazzi della cooperativa “Il Ponte” che hanno partecipato ad alcune prove di abilità e verrà assegnato il tradizionale “Tapiro d’Oro”. Al termine seguirà un rinfresco.

Poi gli assessorati ai Servizi sociali e Ambiente del Comune, con l’assessorato all’Ambiente del Comune di Concesio, quello di Sarezzo, l’Azienda Servizi Valtrompia, gli Spedali Civili di Brescia, l’Asl e l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente propongono l’incontro “Laboratorio Villa Carcina: il cromo nelle acque potabili, aspetti di salute pubblica”. L’appuntamento è per sabato 31 gennaio alle ore 9,30 nella sala ex Cinema di via Manzoni, con ingresso libero. Ci saranno Pietro Apostoli, direttore dell’Unità operativa di Medicina del lavoro degli Spedali Civili di Brescia,

Sergio Resola dirigente dell’Unità operativa monitoraggi ambientali dell’Arpa per il Dipartimento di Brescia, Fabrizio Speziani direttore del Dipartimento prevenzione medico dell’Asl di Brescia e Piercostante Fioletti, amministratore delegato di Asvt.