BASSA BS – “8 mila euro o diciamo a tua moglie che hai amante”. Due arresti per minaccia

0

Hanno chiesto 8 mila euro a un imprenditore nel settore del commercio di Castel Goffredo, in provincia di Mantova, minacciandolo di dire alla moglie che l’uomo avesse un amante. E per farlo hanno esposto un biglietto intimidatorio tra i tergicristalli della sua auto. L’episodio è segnalato dal GiornalediBrescia.it.

Ma il titolare ha allertato i carabinieri e organizzato la consegna del denaro bloccando i malviventi. Così con la sua auto ha raggiunto la strada tra le campagne di Castiglione delle Stiviere e Montichiari e messo in una borsa a lato della via i soldi, ma falsi. Poi le due persone che avevano intentato l’estorsione hanno raggiunto il posto, presi i soldi e sono scappati.

Ma più avanti c’era una pattuglia dei carabinieri che ha arrestato il 26enne italiano e il 30enne della Repubblica Dominicana, tutti e due residenti nella bassa bresciana. Sono stati così condannati a due anni di carcere per estorsione in concorso, ma hanno patteggiato e la pena è stata sospesa. Il motivo che ha spinto i due a intentare la minaccia sarebbe stata la crisi economica di entrambi.