BRESCIA – Grande Guerra, Colori e Sapori chiude la rassegna con i canti del tempo

0

Sabato 17 gennaio alle ore 20,45, alla Casa del Popolo “Euplo Natali” in via Risorgimento 18 a Brescia, l’associazione culturale “Colori e Sapori”, a conclusione del ciclo di iniziative “La frontiera silenziosa 1914-1918. La grande guerra”, presenta “Io canto per ricordare”, una serata dedicata ai canti della prima guerra mondiale con il coro “Le rocce roche”. L’ingresso è libero.

Il coro di canti popolari “Le Rocce Roche”, diretto da Giambattista Tura, si è formato a Brescia nel 1995, per iniziativa di un gruppo di amici accomunati dalla passione per la montagna e la musica. Nel 1999 ha dato vita all’omonima associazione per promuovere la conoscenza e la diffusione della tradizione e della cultura popolare per mezzo di attività corali. Coro maschile composto da una trentina di elementi ha scelto di dedicarsi all’esecuzione di canti popolari o a canti che alla tradizione si ispirino.

Nel corso di questi anni il coro ha tenuto numerosi concerti in occasione di diverse manifestazioni in varie parti d’Italia. Ha partecipato ai concerti in occasione delle adunate degli alpini a Brescia nel 2000 e ad Aosta nel maggio del 2003. Dal 2002, anno internazionale delle montagne indetto dall’Onu, il coro organizza annualmente a Brescia la rassegna “Melodie Montanare” per condividere esperienze di altre realtà corali italiane.

Nel dicembre del 2002 il coro ha partecipato a Lione alle manifestazioni per l’annuale “Festa della Luce”. Nel periodo natalizio del 2007 e del 2008 il coro è stato invitato ad esibirsi nel salisburghese riscuotendo in entrambe le occasioni un significativo apprezzamento.