ARTOGNE – Valcamonica, trovato morto nell’Oglio anziano di Artogne scomparso da venerdì

0

Aggiornamento 12-1 ore 15,40 Lo hanno trovato poco fa senza vita su una sponda del fiume Oglio a Darfo Boario Terme Giovanmaria Ravelli Damioli, il pensionato 80enne di Artogne che era scomparso da casa venerdì scorso. Un amico sabato era andato a fargli visita, ma quando non l’ha visto a casa ha allertato i soccorsi.

Si sono così mosse la Protezione civile e i vigili del fuoco che hanno scandagliato il fiume dove l’uomo era abituato ad andare nelle sue passeggiate. Secondo la ricostruzione, l’anziano avrebbe camminato perdendo l’orientamento tra Darfo e Artogne, poi un malore lo avrebbe colpito e fatto cadere vicino alla sponda del fiume dove è stato recuperato.

(12-1 ore 11,10) Sono in corso le ricerche di Giovanmaria Ravelli, il pensionato di 80 anni residente da solo in via Valeriana nel paese camuno. Secondo i vicini di casa l’uomo sarebbe stato visto venerdì pomeriggio, ma sabato quando un amico è andato a trovarlo non era presente in casa.

Insospettito, ha allertato i carabinieri e la Protezione civile che hanno avviato i soccorsi. In casa del pensionato non manca nulla e la macchina delle ricerche punta soprattutto nella zona del fiume Oglio dove l’uomo è abituato a muoversi per fare passeggiate e i cani stanno fiutando delle tracce.

I lavori sono andati avanti fino al tramonto di ieri anche con i fari e stanno proseguendo in queste ore.