RONCADELLE – Quarto furto in casa in pochi anni. Residente mette inferriate e allarme

0

Nuovo furto ieri pomeriggio nella bassa bresciana e ancora nella stessa abitazione di via Marconi. Come riporta il GiornalediBrescia.it, Michele Zito, residente a Roncadelle, ha subito in casa il quarto furto in pochi anni. L’uomo, dopo i primi episodi, aveva installato ferriate davanti alle finestre e un sistema di allarme che però non sono bastati.

E sono entrati proprio dalle uniche due finestre “scoperte” i ladri ieri dopo le 18. Nel momento in cui i malviventi hanno fatto irruzione in casa è scattato l’allarme, quindi hanno avuto poco tempo per rubare valori e oggetti vari. “Mi sembra di vivere in carcere – ha detto lo sfortunato residente al quotidiano bresciano – e ora mi toccherà coprire anche le finestre da dove sono entrati. Ormai vivo tra le inferriate”.

E sull’escalation di furti che continua a mietere vittime, lo stesso residente ha parlato di una segnalazione che i carabinieri avevano ricevuto mentre accoglievano la denuncia: un altro furto a Castel Mella.