GIANICO – Rubati strumenti e mezzi di lavoro per 100 mila euro alla Tagliaferri. Poi via in furgone

0

Furto per un valore di 100 mila euro ai danni della ditta “Macchine agricole Tagliaferri” nel paese camuno. Secondo i carabinieri di Artogne e Breno che stanno indagando sull’episodio, nella notte tra mercoledì e giovedì scorso alcuni malviventi sono riusciti a entrare nel magazzino di via Carobe.

Prima hanno forzato le serrature nella vicina “Savoldelli Arredamenti” per rubare un furgone. Poi sono andati alla Tagliaferri dove hanno portato via decine di decespugliatori, motoseghe, elettroseghe, spazzaneve, motocarriole, spaccalegna, verriccelli, lubrificanti, carburanti vari e computer.

E hanno caricato tutto sul mezzo per poi sparire nel nulla. A disposizione dei carabinieri ci sono le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza sulla zona industriale camuna.