PIANCOGNO – Aggredisce l’ex moglie e tre figli con un coltello, denunciato a piede libero

0

Ha aggredito la moglie di 38 anni con un coltello e ferito i tre figli di 14, 12 e 8 anni. Il fatto risale al 2 gennaio scorso quando un uomo, da tempo separato dalla moglie, era tornato in Valcamonica dalla Francia dove viveva per cercare di ricomporre la frattura e i dissidi familiari.

Ma così non è stato. Si è creata una nuova discussione con il marito che ha preso un coltello minacciando la donna difesa dai tre figli. I ragazzini nel tentativo di allontanare il padre violento hanno subito pugni e schiaffi, mentre la donna è riuscita a raggiungere la vicina stazione ferroviaria dove l’aspettavano alcuni parenti.

Li ha informati della situazione tanto che poi l’uomo ha raggiunto anche la loro casa e li ha aggrediti. La donna e i tre figli hanno avuto le cure all’ospedale di Esine, mentre l’uomo è stato denunciato a piede libero per minacce e lesioni.