La vergogna della strage a Parigi al giornale satirico “Charlie Hebdo”

0

Ora non venitemi  a dire che dobbiamo distinguere tra terroristi e musulmani moderati.

Hanno portato un attacco armato al cuore dell’Europa giudaico cristiana e delle sue libertà imprescindibili.

La nostra disponibilità nell’accettare il concetto di multiculturalità spedito in cloaca giù per la colonna di scarico del cesso.

E adesso? Rimarremo ancora inerti a guardare o la Politica e la Cultura (con le iniziali maiuscole) consentiranno il risveglio dal torpore mascherato da tolleranza?

Questi poveri mentecatti che pensano di piegare la civiltà occidentale con il terrore e il rumore dei loro Ak 47 possono avere solo una risposta: li seppelliremo con le nostre risate non appena le lacrime per i morti avranno lasciato loro lo spazio per emergere.