GARDONE – Valtrompiacuore dal 2006 a oggi. Obiettivi, iniziative e progetti raccolti in un volume

0

L’associazione Valtrompiacuore che si occupa di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie cardiovascolari organizzando incontri, conferenze, convegni e lezioni con gli studenti nelle scuole, ha appena pubblicato un nuovo numero di “Valtrompiacuore News”, l’organo di informazione sulle attività associative che si trova gratuitamente nelle edicole della valle.

La pubblicazione, di venti pagine, con il patrocinio degli Spedali Civili di Brescia, la Provincia e la Comunità montana della Valtrompia, ripercorre la storia del sodalizio dal 2007 con la nascita ufficiale e prima ancora nel 2006 con il primo ecocardiografo di ultima generazione al reparto di Cardiologia dell’ospedale di Gardone Valtrompia. Poi il primo volume sul gruppo nel 2008 e le prime serate informative, donazioni e la festa dell’associazione nel 2009.

Poi altre donazioni e serate informative l’anno successivo e il primo bollettino informativo nel 2011. La pubblicazione ricorda anche l’inizio della crisi economica nel 2012 e i tagli alla sanità nel 2013. Infine, le attività svolte l’anno appena passato. Tutto corredato di fotografie per i momenti salienti, ritagli di giornale e nella versione anche inglese. Il volume ringrazia anche i 1.100 sostenitori e si racconta al pubblico tra obiettivi e funzioni.

Per quanto riguarda il bilancio dell’associazione, il 72% degli aiuti economici arrivano dalle imprese, il 5% dalle istituzioni, il 10% dai privati e 13% dalle fondazioni. Risorse che, nel 90% dei casi, vengono usate per vari progetti e il resto tra tasse e divulgazione. E’ attiva da diverso tempo la collaborazione del gruppo presieduto da Mario Mari con l’ospedale di Gardone per mezzi tecnologici e di cura all’avanguardia.

“Dalle parole ai fatti” è da sempre il motto della nostra associazione – si legge nell’editoriale.- Così, negli anni, ci siamo impegnati a fondo, con l’aiuto indispensabile dei nostri associati e sostenitori, per concretizzare pienamente gli obiettivi che di volta in volta ci prefissavamo. Oggi possiamo affermare, con una punta d’orgoglio, che sono i risultati conseguiti a parlare per noi. Nata per sostenere il reparto di Cardiologia
del presidio ospedaliero di Gardone Valtrompia, l’associazione ha contribuito in modo fattivo a renderne sempre migliore la dotazione di attrezzature specialistiche.

Congiuntamente, ha promosso numerosi progetti finalizzati a sensibilizzare sui temi della prevenzione cardiovascolare. Ecco ora un nuovo tassello del nostro “mosaico solidale”: questo opuscolo-rivista, per condividere ragioni e progetti dell’associazione con un pubblico sempre più vasto. Siamo fermamente convinti che l’educazione sanitaria, l’aggiornamento sulle rinnovate opportunità medico-ospedaliere e la promozione
di più salutari abitudini di vita siano fondamentali per combattere le malattie dell’apparato cardiocircolatorio. Con queste pagine vogliamo offrire un supporto informativo in tal senso, nel nome di una “cultura della salute” che continuiamo a ritenere nostro diritto ed egualmente nostro dovere.

RIVISTA DI VALTROMPIACUORE