SAREZZO – Quattro serate di commedie dialettali al San Faustino con “Sarès èn dialet”

0

Il “Gto Ars et labor” organizza la terza edizione della rassegna teatrale “Sarès èn dialet” che propone al teatro San Faustino una commedia in dialetto per passare in allegria quattro sabato sera. Partecipano alla rassegna quattro compagnie della provincia di Brescia e ogni spettacolo sarà preceduto dall’incontro con un famoso poeta dialettale. L’ingresso è di 5 euro intero e 3 euro ridotto fino a 14 anni. E’ ricco il programma della rassegna.

Sabato 10 gennaio alle ore 20,30 ci sarà “Fumo negli occhi”, commedia dialettale tratta dall’omonimo testo di Faele e Romano con la compagnia teatrale “San Rocco” di Brescia. L’incontro sarà con la poetessa dialettale Giuliana Bernasconi. Sabato 17 gennaio alle 20,30 “Töta culpa del cudighì”, commedia dialettale di Anna Peli presentata dalla compagnia “I Balù de Gardù” di Gardone Valtrompia. L’incontro sarà con la poetessa dialettale Antonella Cattaneo.

Si va avanti sabato 24 gennaio alle 20,30 con “Èl föréstér”, commedia dialettale di Maria Filippini presentata dalla compagnia teatrale “Il sottoscala” di Polaveno. A precederla sarà l’incontro con il poeta Armando Azzini accompagnato dal violinista Claudio Azzini. Infine, sabato 7 febbraio alle 20,30 “Poiàne e Agnilì”, commedia dialettale di Maria Filippini presentata dalla compagnia teatrale “G.T.O Ars et labor” di Zanano. L’incontro sarà con la poetessa dialettale Resy Pescatori Lucchini.