RODENGO SAIANO – Monossido carbonio, famiglia si sente male mentre cucina spiedo al cenone

0

Un caso di monossido di carbonio ha coinvolto una famiglia la sera dell’ultimo giorno dell’anno quando era alle prese con il cenone di Capodanno. Secondo quanto riporta la versione bresciana del Corriere.it, alcuni membri di una famiglia di cinque persone erano in casa nel paese franciacortino quando hanno avuto dei malori.

Si stava cucinando lo spiedo e alcune stufe erano accese. Il fumo della cucina avrebbe provocato i malori che hanno indotto a chiamare il 118. Sul posto sono arrivate alcune ambulanze, ma nessuno ha avuto conseguenze preoccupanti.