CAZZAGO – Cazzago, coppia aggredita e ferita in Brasile. L’uomo tornato in Valtrompia per operarsi

0

Il 19 dicembre scorso, ma la notizia è solo delle ultime ore, su una spiaggia a Fortaleza in Brasile una coppia di bresciani presenti in Sud America come volontari in una scuola locale sono stati aggrediti e feriti da un uomo. Si tratta di Cesare Grazioli di 55 anni e la moglie Alba, entrambi nativi della Valtrompia, ma residenti a Cazzago San Martino, in Franciacorta, che si sono trovati di fronte al malvivente. L’uomo li ha raggiunti sulla distesa di sabbia minacciandoli con una pistola di dargli lo zaino che avevano.

A un certo punto è partito un colpo dall’arma che ha ferito Cesare Grazioli a un fianco per difendere la moglie. Il bresciano, in gravi condizioni, è però sempre rimasto cosciente e ha subito un intervento chirurgico per fermare l’emorragia. Pochi giorni fa il 55enne è tornato in Italia per essere sottoposto a un altro intervento all’ospedale di Gardone dove gli è stato rimosso il proiettile.