LUMEZZANE – Auto ribalta nel Gobbia dal parcheggio ghiacciato, un ferito grave

0

Uno grave e altri tre con solo qualche ferita. E’ il bilancio dell’incidente che ha coinvolto ieri sera intorno alle 21 un’Opel Astra a Lumezzane, in via Brescia. Le cause sono ancora al vaglio dei carabinieri di Lumezzane e Gardone Valtrompia intervenuti sul posto, ma secondo le prime ricostruzioni l’autista dell’auto, dopo essere entrato nel parcheggio davanti alla ditta Paber in località Valle, avrebbe fatto di proposito qualche testacoda.

Ma non si esclude anche il fatto che si sia trattata di un’imprudenza che ha portato poi l’autista a non riuscire più a controllare il mezzo. Così l’auto ha divelto la ringhiera di contenimento ed è finita nel Gobbia sottostante facendo un volo di sei metri. I passeggeri dell’auto al momento dell’incidente erano tutti giovani, dai 17 ai 23 anni e il più grave è Gianluca Polotti di 23 anni che aveva al fianco il fratello Riccardo di 19.

Dietro, invece, c’erano una ragazza e il suo fratello. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Lumezzane e Gardone che con’autoscala hanno prima sollevato tutti i passeggeri dell’auto e poi hanno estratto dal canale il mezzo distrutto. Il più grave è stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia, mentre gli altri più lievi sono stati portati alla Poliambulanza di Brescia e alla Clinica San Rocco di Ome.