FRANCIACORTA – Franciacorta, truffa ristoranti e trattorie. E’ allarme per una persona in zona

0

La Franciacorta dei ristoranti, pizzerie e osterie è preoccupata per un truffatore che si aggirerebbe in zona e che ha già commesso alcuni furti. A segnalare l’allarme, riportato dal GiornalediBrescia.it, è l’associazione “Ristoratori Rovato” nata alcuni mesi fa e presente su Facebook con una missione: promuovere la gastronomia della zona.

Il presidente del sodalizio Alberto Bittu è stato il primo a segnalare la persona sospetta e si tratterebbe di un 30enne, basso, con i capelli scuri e riconoscibile da un tatuaggio al collo e che si muoverebbe in Smart bianca. Gli episodi più frequenti con cui l’uomo avrebbe colpito alcune attività è farsi scrivere un preventivo per pagarlo subito con un assegno di una cifra maggiore e quindi avere la differenza in contanti, salvo poi scoprire che l’assegno è scoperto.

Oppure quando si presenta al bancone di un ristorante, chiede il menù che il titolare gli dà prima di lasciare la cassa incustodita e preda dell’uomo che si allontana con l’incasso. E altre attività vicine hanno paura di essere i prossimi obiettivi.