BRESCIA – Meteo Brescia, possibili nevicate anche a basse quote tra il 26 e il 27 dicembre

0

Con il run del modello matematico di CentroMeteoItaliano.it, arrivano quelle che sembrerebbero le prime conferme per quanto riguarda il freddo, che, tra Santo Stefano e il sabato 27 dicembre, potrebbe discendere sull’Italia a partire dalle regioni settentrionali, dandoci finalmente il primo assaggio invernale e portando probabilmente la neve, che scarseggia ancora sui nostri rilievi, anche a quote medio basse.

Da dopo Natale il run prevede come scenario più probabile, anche se, data la grande instabilità della tendenza, che negli ultimi giorni è cambiata più volte, è tutto da confermare, seguendo attentamente l’evoluzione delle prossime ore, l’arrivo di aria fredda che dovrebbe far abbassare le temperature, da Nord a Sud. Con l’arrivo di questa aria fredda su tutta Italia, potrebbe anche tornare la neve, fino a quote medio basse: le nevicate potrebbero spingersi fino alla pianura, soprattutto nella notte tra sabato 27 e domenica 28 dicembre, ma dovrebbero essere più probabili oltre 300-700 metri sui rilievi e sulle colline. La neve quindi potrebbe tornare, oltre che sulle Alpi, dove sono previste nevicate anche abbondanti su tutti i settori, in particolare dalla sera del 27 dicembre, anche sull’Appennino, dall’Emilia Romagna fino alla Calabria, andando ad imbiancare le località che hanno visto, per ora, al massimo cadere qualche fiocco.

Fonte: CentroMeteoItaliano.it