PAVIA – Fondazione Maugeri, Gianni Giorgi nuovo direttore generale al posto di De Matthaeis

0

Oggi il consiglio di amministrazione della Fondazione Salvatore Maugeri ha deliberato la nomina a direttore generale di Gianni Giorgi al posto di Alberto De Matthaeis che aveva da tempo concordato di terminare il suo incarico. Giorgi è un professionista stimato e riconosciuto nel settore sanitario, avendo a lungo lavorato in vari dipartimenti e amministrazioni, elaborando progetti di riorganizzazione e modernizzazione che sono case histories di settore.

La sua nomina documenta come la Fondazione persegua l’obiettivo di una “rapida uscita dalla crisi, considerandola indissolubilmente legata all’assunzione di nuove sfide industriali, che incrementino l’eccellenza delle strutture e del capitale umano che vi lavora. La Fondazione ringrazia Alberto De Matthaeis – si legge in una nota – per la professionalità con cui ha svolto il suo incarico e soprattutto per l’alto senso di responsabilità che ha mostrato fino al termine. De Matthaeis affiancherà Giorgi nella ripresa delle trattative sindacali ai primi di gennaio“.

Gianni Giorgi, mantovano, classe 1947, laureato in Giurisprudenza a Parma con una specializzazione successiva all’Ena di Parigi, fra il 1972 e il 1994 ha svolto numerosi incarichi in Regione Lombardia, in ambito sanitario con particolare riferimento alle attività di bilancio e di controllo. Dal 1994 al 2002, come direttore generale dell’ospedale universitario di Parma, lo ha riorganizzato come sede della facoltà di Medicina dell’ateneo parmigiano, facendone il primo nosocomio della regione per complessità di casi trattati e per performance della gestione caratteristica.

Per cinque anni, dal 2002 al 2007, è stato direttore generale del Centro cardiologico Monzino di Milano quindi, nel 2008, ha lavorato all’Università Campus-biomedico di Roma avviando il programma di “turnaround” della gestione del nuovo ospedale. Nel 2012 e 2013 è stato sub-commissario governativo per il piano di rientro dei disavanzi sanitari della Regione Lazio.