CONCESIO – Protezione civile, presentati ai cittadini scenari di rischio e istruzioni su calamità

0

Sono cinque gli scenari di rischio che riguardano il paese della Valtrompia dal punto di vista delle eventuali calamità naturali e della Protezione Civile. E’ emerso durante la presentazione, lunedì scorso, del piano di emergenza rivolto ai cittadini e che integra la parte comunale con quella valtrumplina.

Non a caso è stato l’assessore alla Protezione civile della Comunità montana Angelo Marino a presentare con le autorità comunali lo studio finale realizzato dai tecnici su regole e dinamiche per intervenire in caso di disastri, oltre ai punti di ritrovo e ricovero in caso di calamità. In sintesi sono cinque le situazioni.

Pericolo idrogeologico derivato da esondazioni dei corsi d’acqua, smottamenti e frane del terreno vicino al paese, rischio di terremoti, incendi boschivi e poi industriale al confine con Villa Carcina dove si trova un’azienda chimica e infine la viabilità per il trasporto di merci pericolose in paese e il traffico visto che il paese si distribuisce per buona parte sulla strada provinciale della Valtrompia.