VILLA CARCINA – Festa associazioni, concerti, solidarietà, mostra e moto storiche. Gli eventi di Natale

0

Nuove iniziative di vario genere per i prossimi giorni nel paese valtrumplino. Si parte dalle associazioni di volontariato “L’Alba”, “Amici di Boo!”, il “Filo dell’Aquilone” e le cooperative “Futura”, “Il Ponte” e “L’Aquilone” che con il patrocinio del Comune e del Centro Servizi Volontariato di Brescia propongono la “Festa di Natale delle associazioni”. L’appuntamento è per mercoledì 17 dicembre alle ore 20,30 nella sala ex cinema con allegria, scambi di auguri, musica, balli e divertimento. L’ingresso è libero.

Poi l’assessorato ai Servizi sociali del Comune con l’istituto comprensivo “T. Olivelli”, il Consorzio Valli, la cooperativa sociale “La Vela” e “Futura” va avanti nel percorso formativo “I nostri figli crescono: quale progetto di vita per i nostri figli ‘fragili’ che diventano adulti? Quali le aspettative dei genitori? Quali i timori nel ‘dopo di noi’? Come possiamo tutelarli anche giuridicamente?” aperto a genitori, insegnanti e operatori. L’ultimo incontro è in programma alle ore 20,30 nella sede della cooperativa “Il Ponte” in via Toscana, con ingresso libero e punterà sul tema “I nostri figli e il ciclo di vita” con Tiziana Manigrasso. L’assessorato alla Cultura propone poi “Il Sabato mattina in Biblioteca”, il ciclo di iniziative gratuite in cui vengono proposti momenti di intrattenimento con i più piccoli, con letture animate e laboratori creativi.

Il prossimo appuntamento è per sabato 20 dicembre, dalle 10 alle 12, con “Mille pagine per Natale” riservato ai bambini dai 3 ai 10 anni. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere alla biblioteca comunale allo 030.8982223. Un altro evento è della mini banda ensemble “Paideia” che con l’assessorato alla Cultura propone per sabato 20 dicembre il “Natale in musica”. Sono due gli appuntamenti previsti: alle 15 alla casa di riposo Villa dei Pini e alle 16,15 alla Rsd “Firmo Tomaso”. La partecipazione è libera. Poi il gruppo corale “La Soldanella” con il coro “La Valle” di Vallio Terme e insieme all’assessorato alla Cultura, propone il tradizionale Concerto di Natale sabato 20 dicembre alle ore 20,45 nella chiesa parrocchiale di San Giacomo Maggiore di Carcina.

Nell’occasione verrà anche consegnato il “Premio di Solidarietà” che il coro attribuirà a un concittadino o a un’associazione distinta in opere di volontariato. L’ingresso è libero. Un’altra iniziativa è dell’assessorato alla Cultura che propone la mostra “Collettiva 2014” dal 20 dicembre al 6 gennaio in Villa Glisenti. Saranno esposte opere di pittura, fotografia e scultura del “Gruppo artisti locali” di Villa Carcina. La mostra sarà aperta il sabato dalle 15 alle 19 e domenica, Santo Stefano e l’Epifania dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 con ingresso libero. Poi l’Asd Ginnastica Villa Carcina “Il Giglio” Accademia della Danza propone per sabato 20 dicembre alle 21 e domenica 21 alle 18, nell’auditorium di via Roma a Villa Carcina, il saggio di Natale “Il grande furto della slitta”. L’ingresso è libero. Domenica 21 dicembre l’associazione Motoclub Tre Valli Bresciane di Villa Carcina propone l’ormai tradizionale “Babbo Natale arriva in moto”.

Il programma prevede in mattinata la visita della casa di riposo di Gardone Valtrompia e, dopo il consueto giro per le frazioni di Villa Carcina con le moto storiche, il Motoclub approderà alla Villa dei Pini per il saluto agli ospiti e lo spiedo in compagnia. Nel pomeriggio è prevista anche la visita alla casa di riposo di Sarezzo. Domenica 21 dicembre in piazza Mercato a Brescia dalle 15 alle 19 la Valtrompia sarà presente con le eccellenze della valle: produttori locali, attività creative per bambini, materiali promozionali del territorio, degustazioni, spettacoli e altro. L’iniziativa è inserita tra gli eventi natalizi promossi dal Consorzio Brescia Centro con il Comune di Brescia e la Fondazione Brescia Musei. Dal punto di vista amministrativo, il Comune annuncia il contributo comunale sul “riscaldamento” a favore degli over 65 e per cui la scadenza della presentazione delle domande sarà il 9 gennaio 2015. Per questo è disponibile l’informativa e il modulo. Infine, il piano comunale per la promozione della salute è uno strumento di programmazione degli interventi finalizzati alla promozione di stili di vita e ambienti favorevoli alla salute dei cittadini, una “mappa” attraverso cui si individuano gli obiettivi, si pensa a come raggiungerli e si rende esplicito se siano stati raggiunti.