SAREZZO – Storie, segreti e vicende dei municipi della Valtrompia in un libro inedito

0

Giovedì 18 dicembre alle ore 20,30, nell’auditorium della biblioteca comunale del Bailo, verrà presentato il libro “I municipi della Valle Trompia” realizzato dall’associazione storico culturale “Valtrompia storica”. Ci sarà come relatore Carlo Sabatti, storico della Valtrompia e a seguire vari interventi di Diego Toscani sindaco di Sarezzo, Valentina Pedrali assessore alla Cultura, Armando Signorini presidente di “Valtrompia storica” e Claudio Cazzago autore del volume.

L’opera, inedita per l’argomento perché va a colmare un vuoto nella ricerca storica, contiene, oltre ai sintetici cenni storici riguardanti la nascita del Comune, notizie sulla rappresentazione araldica comunale degli stemmi (con la puntuale ricostruzione dei passaggi che caratterizzano l’evoluzione dei simboli civici e dei gonfaloni nel corso della storia), le sedi comunali storiche e presenti (con eventuali indagini sui municipi dei Comuni soppressi), la loro descrizione architettonica e ingegneristica, le ristrutturazioni, gli ampliamenti, e gli eventi storici importanti ad essi legati, oltre a cenni sulla vita politica e sociale legata alla vita e all’autorità civica (impiegati, salariati, amministratori) che hanno caratterizzato le fasi salienti della vicenda dei Comuni dalle origini ai giorni nostri.

Il volume è arricchito da fotografie di edifici, luoghi, progetti e documenti che costituiscono un recupero di fonti d’archivio altrimenti fruibili solo dagli addetti ai lavori. È un’opera divulgativa e dal forte significato per conservare nella memoria dei cittadini di oggi le tracce di un passato che talvolta distrattamente non si sa leggere mentre parla attraverso i muri e le stanze dei municipi o che non si avrebbe mai potuto recuperare se non dedicando a una certosina indagine d”archivio. Con questo lavoro l’associazione “Valtrompia Storica” si propone di far conoscere le vicende, passate e presenti, di un “edificio” che custodisce secoli di storia e di avvenimenti che riguardano tutti i cittadini da vicino.