BRESCIA – “Nidi di famiglia” a portata di mamme, progetto tra imprese e formazione

0

Favorire l’apertura di “nidi familiari” sotto forma di imprese artigiane. E’ l’obiettivo di un progetto che vede coinvolte lo IAL Lombardia della sede di Brescia, l’associazione di solidarietà familiare “Il Guscio” e la Confartigianato di Brescia. Il nido famiglia è una struttura flessibile che permette di personalizzare e diversificare l’offerta, commisurandola alle esigenze della famiglia.

Spesso, infatti, mamme che hanno orari di lavoro incompatibili con quelli standardizzati degli asili nido sono costrette a scegliere un orario part time o a smettere di lavorare. Per gestire in maniera imprenditoriale un “nido famiglia” occorrono però conoscenze e competenze adeguate, per questo il progetto si avvale del supporto formativo di IAL. L’iniziativa, con il patrocinio della Consigliera di parità, sarà presentata mercoledì 17 dicembre nella sede IAL di Brescia in via Castellini 7.

Ci saranno Eugenio Massetti presidente della Confartigianato Lombardia e di Brescia, Anna Maria Gandolfi Consigliera di Parità della Provincia di Brescia, Flavia Caldera presidente della Confartigianato Donne Impresa, Giovanna Mantelli componente della segretaria provinciale della Cisl e Costanza Manessi direttore della sede Ial di Brescia.