BRESCIA – Elezioni sindacati trasporti, su Ferrovie Nord la maggioranza alla Fit Cisl

0

Successo dei candidati Fit Cisl nel voto per rinnovare le rappresentanze sindacali di Ferrovie Nord, il principale gruppo integrato nel trasporto e nella mobilità in Lombardia che in provincia di Brescia gestisce la linea e le stazioni della Brescia-Iseo-Edolo. Un risultato importante confermato in tutte le società del gruppo in cui si è votato.

Complessivamente la Fit Cisl ha visto eletti quattordici delegati (45%), nove sono andati alla Uil, 7 alla Cgil e 1 all’Orsa. Nel voto per la Rsu interaziendale hanno votato in 994 su 1.227 aventi diritto. Alla lista della Fit Cisl è andato il 38,60% dei voti (nelle elezioni del 2007 aveva avuto il 27%), alla Cgil il 26,23% (dieci punti percentuali in meno rispetto alle precedenti elezioni), alla Uil il 23% (nel 2007 aveva il 18%), il 6% dei voti è andato all’Orsa (-2% rispetto al 2007) e alla Faisa Cisal (-5% sulle precedenti elezioni).

Positivo il risultato tra i lavoratori delle Ferrovie Nord del ramo Iseo-Valle Camonica dove la lista della Fit Cisl ha ottenuto il 56% dei voti. “La fiducia dei lavoratori conferma e rafforza l’azione sindacale che la Fit Cisl ha messo in atto in questi anni – commenta Mauro Scalvini, segretario provinciale della Federazione dei Trasporti della Cisl – e ci affida un mandato importante al quale vogliamo corrispondere con il massimo di impegno nella rappresentanza degli interessi dei lavoratori e nella ricerca di una qualità di servizio della mobilità sempre più rispondente alle esigenze degli utenti e del nostro territorio”.