LIVIGNO. Apertura "Swix Classic Pro Team" di sci, per Team Coop il migliore tempo

0

“Divertente e adrenalinica”, così è stata definita dagli atleti la nuova gara Swix Ski Classis ProTeam Tempo che ha debuttato oggi a Livigno nella tre giorni de “La Sgambeda”. La nuova formula, voluta da Swix Ski Classics per anticipare la stagione delle gare e inserire elementi innovativi che creino attenzione da parte del pubblico. Su un percorso di 15 km, il ProTeam ricalca un formato già collaudato nel ciclismo, con le squadre, femminili e maschili, in partenza a intervalli di 2 minuti l’una dall’altra. Le prime a partire sono state le donne in condizioni di buona visibilità e neve compatta.

Il tempo dei migliori è stato calcolato sommando i tempi dei migliori 2 atleti uomini e della prima donna di ciascuna squadra. A ottenere la vittoria è stato il Team Coop composto da Seraina Boner, Eide Morten Pedersen, Bill Impola, Jimmie Johnson e Oskar Svaerden con il tempo finale di 1:48:22.715. Al secondo posto il Team Santander con Andreas Nygaard, Andres Aukland, Holly Brooks e Jerry Ahrlin in 1:49:18.544. Al terzo posto il Russian Marathon Team con Yulia Tikhonova, Polina Ermoshina, Alexey Dvoskin, Ivan Arteev e Andrey Tyuterev in 1:50:41.487. Da segnalare il 14° posto dello Scame Ski Trab Team Livigno con i gemelli Nicolas e Thomas Bormolini, che ha chiuso in 2:01:27.360.

“Ci siamo divertiti – ha detto Oskar Svaerden del Team Coop – abbiamo approcciato la nuova formula di gara con uno spirito positivo e anche il fatto di gareggiare in squadra è uno stimolo in più. Ci siamo allenati a Livigno per una settimana e devo dire che gli organizzatori hanno preparato un’ottima pista, non è facile trovare condizioni così in questo periodo in cui la neve scarseggia in molte località”. Tutti i singoli atleti di Swix Ski Classic che hanno gareggiato nel Prologo di Livigno otterranno dei punti bonus individuali che verranno sommati al primo evento individuale Swix Ski Classics.

Il programma de “La Sgambeda” prosegue oggi pomeriggio con la MiniSgambeda e domani con la gara Classic, quella che celebra i venticinque anni della manifestazione con 35 km in tecnica classica e che prevede un incremento di dislivello dalla zona della Forcola verso l’Alpe Vago, dal km 12,5 fino al km 20. In questo tratto il dislivello passa dai 1.900 metri della Forcola ai 2.000 metri dell’Alpe Vago fino ai 2.100 mt del Grasso degli Agnelli per poi diminuire gradualmente fino all’arrivo sulla pista tecnica “Marianna Longa”. La classifica Swix Ski Classis ProTeam Tempo

1 Team Coop – 1.48.22
2 Team Santander – 1.49.28
3 Russian Marathon Team – 1.50.41
4 Team United Bakeries – 1.52.19
5 Team Futura – 1.53.24
6 Team Xcalibur Lillsport – 1.53.53
7 Silvini Madshus Team – 1.53.58
8 Team Pioneer Investments – 1.54.47
9 Team Leaseplan Go – 1.54.48
10 Skistart.com-Bergslagen – 1.54.49
11 Atlas – 1.58.38
12 Lyn Ski – 1.58.47
13 Lager 157 Ski Team – 1.58.47
14 Scame Ski Trab Marathon Team Livigno – 2.01.27
15 Team Ski & Run – 2.01.56
16 Zizkovsky Tygri – 2.14.53