Iseo, Memorial Agazzi, Pontoglio unico bresciano ancora in gara. Domani i "big"

0

In attesa delle “stelle” Andreas Seppi e Paolo Lorenzi che entreranno in gara domani, stamattina è iniziata la sesta edizione del “Memorial Carlo Agazzi – Trofeo Cst”, il rodeo Open di tennis più prestigioso dell’intero calendario nazionale. I rapidi campi sintetici del PalaIseo hanno esaltato le qualità di buona parte dei partecipanti, offrendo sin dal mattino match di alto livello. Con l’ultimo incontro odierno ancora da concludere, si sono già qualificati per la giornata finale tre giocatori che vanno ad aggiungersi ai grandi attesi Seppi e Lorenzi (attesi a Iseo in serata) più Marco Bortolotti e il dominicano Jhonson Garcia, membro del team di Coppa Davis del suo Paese.

La provincia di Brescia, presente con otto giocatori, può sperare solo grazie a Davide Pontoglio, l’unico tra quelli in gara oggi presente nel ranking Atp. Dopo la vittoria su Federico Brevi, il 22enne di Rovato (numero 1.665 al mondo) proverà in serata a guadagnarsi un posto fra i migliori otto del torneo, nel duello col giovane talento bergamasco Filippo Mora. Nei quarti di finale di domattina alle 9,30 il vincitore della sfida se la vedrà col milanese Alessandro Coppini, che nel suo cammino ha sbarrato la strada ai bresciani Enrico Berta e Roberto Marelli. L’altro quarto di domani vedrà invece opposti il gigante trevigiano Marco Speronello, che a suon di servizi bomba è passato senza grosse difficoltà su Oliva e Bergomi, e lo svizzero Riccardo Maiga, da anni trapiantato nel milanese.

Il rossocrociato ha lasciato prima due giochi a Stoppini, poi l’ha spuntata di misura sul ligure Tommaso Metti, battuto 5-4 e 5-3. Subito fuori invece il padrone di casa Enrico Gozzini, residente proprio a Iseo, sconfitto dopo una dura battaglia dall’emiliano Francesco Oliva, a segno per 5-4, 4-5 e 4-2. Nel pomeriggio si è giocata anche la finale del torneo sociale del PalaIseo, disputato da ottobre in avanti nei fine settimana. Il successo è andato al 14enne Mattia Andreoli, a segno per 6-2 e 6-1 all’ultimo atto su Gianluca Verzelletti. Domani la giornata conclusiva del trofeo, con l’esordio dei favoriti. Fra questi non ci sarà Alberto Brizzi, costretto al forfait dall’ormai noto problema al ginocchio. Il numero uno bresciano sarà comunque presente per l’esibizione “Gioca con il campione” che permetterà a tutti i presenti di scambiare qualche palla con i professionisti in gara nel torneo a partire dalle 16.

Risultati. Primo turno: Oliva b. Gozzini 5-4, 4-5 e 4-2, Stoppini b. Roggeri 5-4 e 4-1, Brevi b. Zanola 4-2 e 5-4, Coppini b. Berta 5-4 e 5-4. Secondo turno: Speronello b. Oliva 4-2 e 5-3, Bergomi b. Speziali 2-4, 5-4 e 4-2, Maiga b. Stoppini 4-0 e 4-2, Metti b. Mainetti ritiro, Pontoglio b. Brevi 5-4 e 4-0, Mora b. Di Tommaso 5-3, 2-4 e 4-1, Coppini b. Tessaro 4-1 e 4-1, Marelli b. Ghidetti 5-4 e 4-1. Terzo turno: Speronello b. Bergomi 4-1 e 4-2, Maiga b. Metti 5-4 e 5-3, Coppini b. Marelli 5-4 e 4-2.

Domani, domenica 14 dicembre, alle 9,30 ultimo turno di qualificazione, alle 11 i quarti di finale e alle 14 le semifinali. Infine alle 16 l’esibizione di “Gioca col campione” aperta a tutti e alle 17 la finale. L’ingresso è libero.