ISEO – Tennis, sabato parte il “Memorial Carlo Agazzi-Trofeo Cst” con le qualificazioni

0

Per vedere i due grandi favoriti della vigilia, Andreas Seppi e Paolo Lorenzi, bisognerà aspettare domenica 14 dicembre. Ma chi cerca lo spettacolo può seguire il “Memorial Carlo Agazzi – Trofeo Cst” di tennis fin dalle prime partite delle qualificazioni, al via domattina, sabato 13 dicembre, alle ore 9. Il rodeo open del PalaIseo comincia subito con tanti motivi di interesse. Tra questi, la presenza di numerosi giovani di valore, che cercheranno di farsi largo fino ad approdare alle fasi conclusive.

Tra loro, il bergamasco Filippo Mora, che è allenato dal padre coach Leonardo e che è tra gli under 16 più forti del panorama tricolore. Non solo guardando i risultati, ma pure a uno stile di gioco che ricorda i campioni di una volta, fatto di talento, volée e di rovescio a una mano. Curiosità anche per la presenza di Enrico Gozzini, 3.1 che abita proprio a Iseo e dunque sarà atteso dal pubblico. Tra gli altri giovani, da seguire Alessandro Coppini e Maurizio Speziali. Un po’ più avanti potrebbe partire uno degli idoli di casa, il bresciano Alberto Brizzi, altro prima categoria in gara.

Brizzi, cresciuto con Simone Bolelli a Cividino, sta tentando di coronare il suo sogno di entrare tra i top 100 della classifica mondiale, è ancora in dubbio per via di un problema fisico, ma sarà presente domenica, insieme a Seppi e Lorenzi, per palleggiare con i bambini. In scena inoltre il dominicano Garcia Medina, 2.1 in Italia e davisman nel suo Paese. In crescita, dunque da seguire, l’altro bresciano Davide Pontoglio, così come Marco Bortolotti, 2.2 che si è messo in evidenza in qualche torneo Futures nel corso del 2014. L’ingresso è gratuito.