BRESCIA – M5s raccoglie firme in provincia nel weekend per il referendum di uscita dall’Euro

0

Sabato 13 e 14 dicembre il Movimento 5 Stelle inizierà la campagna nazionale di raccolta firme per la legge costituzionale di iniziativa popolare per indire un referendum di indirizzo sull’Euro. Ai banchetti organizzati in tutta la penisola, i cittadini iscritti nelle liste elettorali italiane, potranno firmare per portare in Parlamento la legge per indire il referendum.

“Vogliamo costringere il Parlamento a discutere la legge ed esprimersi se consultare o meno gli italiani su un tema fondamentale per il nostro futuro – si legge in una nota.- L’Italia è in una situazione drammatica, travolta da povertà, corruzione e malaffare. Gli italiani come primo passo devono riprendersi il Paese e la sovranità su di esso, a partire da quella monetaria, necessaria per stampare una moneta associata al valore della nostra economia ed evitare di essere strozzati dagli interessi delle banche private.

Le imprese inoltre sono costrette a licenziare, oppresse da una tassazione abnorme imposta per rimanere nei parametri dall’Euro. Fuori dall’Euro per liberare le imprese e creare più lavoro. Uscire dall’Euro significa anche conservare lo Stato sociale, perché all’Italia, per restare nella moneta unica, vengono imposti tagli lineari e selvaggi su sanità, welfare e scuola. Con l’Euro – termina la nota – l’Italia è in recessione da anni, il Pil è ai livelli del 2000. Uscire dall’Euro consentirà alle imprese di essere più competitive nelle esportazioni e creare nuovo lavoro e ricchezza per il Paese”. Per questo motivo nel fine settimana, anche in provincia di Brescia, si apriranno i banchetti per raccogliere le firme.

Sabato 13 dicembre
Bedizzole Piazza Municipio dalle 9 alle 12,30;
Brescia Corso Palestro Angolo Contrada del Cavalletto dalle 14 alle 19;
Calcinato Piazza Municipio dalle 8 alle 12 -Parcheggio via XX Settembre dalle 15 alle 18;
Gavardo Piazza de Medici dalle 9 alle 16;
Ghedi Piazza Roma dalle 9 alle 12,30;
Lonato Piazza Municipio dalle 9 alle 12,30;
Manerbio Piazza Italia dalle 15 alle 19;
Montichiari Piazza Treccani dalle 9 alle 14;
Palazzolo sull’Oglio Piazzale Papa Giovanni XXIII dalle 10 alle 18;
Verolanuova Piazza Centrale dalle 9 alle 12,30.

Domenica 14 dicembre
Gambara Piazza IV Novembre dalle 9 alle 13;
Gardone Valtrompia Via Mameli 2 dalle 9 alle 17;
Orzinuovi Piazza Vittorio Emanuele II dalle 9 alle 12.