CASTELMELLA – Firma non regolare, si dimette il presidente del consiglio Benedini

0

Alessandro Benedini ha rassegnato le dimissioni da presidente del consiglio comunale del paese della bassa bresciana. La notizia è stata diffusa dopo che ormai l’ex consigliere ha scritto al sindaco Marco Franzini. Nell’ultima seduta i consiglieri Mauro Galeazzi, Ettore Aliprandi e Daniele Mannatrizio, come riportano alcuni quotidiani online, avevano fatto un’interrogazione contro la firma ritenuta irregolare dello stesso presidente del consiglio sull’accettazione della candidatura nel maggio 2011.

Benedini aveva precisato di aver sottoscritto quel documento, salvo poi vedere che il documento presentato realmente non aveva la sua stessa firma. Motivo che lo ha spinto a dimettersi. “Voglio però tutelare l’assoluta onestà, correttezza ed imparzialità con la quale ho portato avanti sin dall’inizio dell’attuale mandato amministrativo l’importante incarico che mi è stato attribuito” ha detto il consigliere dimissionario.

Il sindaco Franzini, accettando le dimissioni, ha parlato di “una scelta dettata dalla volontà di seguire la chiarezza, la trasparenza e la correttezza che hanno sempre caratterizzato questa amministrazione che vogliamo possano essere sempre il punto di riferimento del nostro operato fino al termine di questo mandato”.