CAPRIOLO – Ancora sfratto evitato da “Diritti per Tutti” a casa Moncef. “Ha diritto a casa popolare”

0

Nuovo tentativo di sfratto, il 16°, non riuscito stamattina, giovedì 11 dicembre, da parte dell’ufficiale giudiziario verso la casa nel paese franciacortino dove vivono Moncef e la sua famiglia. Ne dà notizia Quibrescia.

A fermarli, ancora una volta, sono stati gli attivisti dell’Associazione “Diritti per Tutti” che hanno occupato la casa e poi sono andati in municipio per informare la giunta della situazione. Secondo gli attivisti, la famiglia di Moncef avrebbe diritto da due anni a una casa popolare dell’Aler, ma l’assegnazione non sarebbe ancora arrivata.