BRESCIA – Scienza in città, conferenze e pratica al Castello e al museo di Scienze naturali

0

Nuove iniziative astronomiche e scientifiche sono in programma nei prossimi giorni organizzate dal centro studi e ricerche “Serafino Zani” e dall’Unione Astrofili Bresciani. Giovedì 11 dicembre alle ore 20,45, al museo di scienze naturali, in via Ozanam, è in programma la conferenza “Il suono del Big Bang” alla scoperta dell’universo primordiale con il satellite Planck e condotta dal ricercatore bresciano Michele Liguori al Dipartimento di Fisica G. Galilei dell’Università di Padova e premiato col SIGRAV 2014 assegnato dalla Società italiana di fisica della gravitazione. Liguori è autore di più di 60 pubblicazioni nel campo della cosmologia e della fisica teorica. La partecipazione è libera. La serata è curata dal Centro Studi e Ricerche Serafino Zani e dell’Unione Astrofili Bresciani. Info sul sito internet.

Venerdì 12 dicembre, al Castello di Brescia, alle ore 21 davanti al portale ci sarà l’appuntamento per una serata astronomica con l’Unione Astrofili Bresciani. Prima delle osservazioni al telescopio è in programma la proiezione “Il mondo atomico”. Altre info sul web. Lunedì 15 dicembre alle 20,45 si torna al museo di scienze naturali per il circolo micologico “G. Carini” per la serata settimanale dedicata alla determinazione dei funghi. Gli incontri del lunedì sono aperti a tutti gli interessati.

Martedì 16 dicembre alle 20,45, ancora al museo, è in programma la proiezione “BLOB, rassegna fotografica dei soci” dedicata alle escursioni botaniche del 2014. La serata è curata dall’Associazione Botanica Bresciana. Info al 335.6873317, 3383169652 e su internet. Sono in programma al museo di scienze naturali anche numerose attività didattiche per le scuole, come il laboratorio “La fauna delle zone umide”. Gli incontri per le classi si svolgono al mattino su prenotazione. L’iniziativa è curata dal Centro Studi e Ricerche Serafino Zani e dall’Unione Astrofili Bresciani. Info sul web.