PIANCOGNO – Smontava auto rubata per vendere i pezzi, arrestato un 60enne ai domiciliari

0

Con l’approssimarsi delle festività di fine anno, i carabinieri di Breno hanno intensificato i servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere. Nell’ambito di una serie di operazioni di polizia sono stati perseguiti molti reati nei giorni scorsi. Nel pomeriggio del 4 dicembre scorso, a Piancogno, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Breno hanno arrestato in flagrante un italiano, nullafacente, pregiudicato, G. B. di 60 anni, per riciclaggio.

Dopo una perquisizione locale in un capannone di sua proprietà, il malvivente è stato trovato in possesso di un’auto rubata il giorno prima nel bresciano, in fase di smontaggio per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. Nella circostanza i carabinieri hanno trovato anche pezzi di altri veicoli per i quali sono in corso accertamenti. La struttura è stata sequestrata e l’arrestato portato alla Casa Circondariale di Brescia e a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’arresto è stato convalidato e l’uomo è agli arresti domiciliari.