TRENTO – A Madonna di Campiglio si scia già

0

Già inaugurata la stagione il 22 novembre scorso con l’apertura delle prime piste, Madonna di Campiglio, al momento l’unica area sciistica aperta di tutto il Trentino, si avvicina al weekend dell’8 dicembre con altre aperture appena comunicate dalla società Funivie di Campiglio. Numerose anche le attività “oltre lo sci” che si potranno fare sia nella “Perla delle Dolomiti” che a Pinzolo e in tutta la Val Rendena: dalle visite ai piccoli musei e alle chiese affrescate fino alle attività presso le fattorie didattiche, compresa la nuova “Winter farm” di malga Darè a Madonna di Campiglio, dalle escursioni con le guide alpine campigliane alle passeggiate a cavallo con esperti istruttori equestri.

Sarà, dunque, un weekend tra sci e scoperta del territorio in tutte le sue dimensioni.
Nel cuore della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena, per il ponte dell’Immacolata saranno aperti i seguenti impianti: cabinovia “Grostè” (1° e 2° tronco), seggiovia “Grostè Express”, cabinovia “Spinale” seggiovia “Rododendro” e seggiovia “Boch”. Poi le piste: “Graffer”, “Corna Rossa”, “Cima Grostè”, “Lame” e l’“Ursus Snowpark”. Numerosi anche i ristoranti aperti sulle piste e lungo i percorsi per le passeggiate: “Montagnoli”, “Boch”, “Graffer”, “Stoppani” e “Chalet Fiat” sul versante dolomitico, malga “Ritort”, “Patascoss” e “Cascina Zeledria” sul versante occidentale ai piedi dell’Adamello-Presanella.

Per gli ospiti che hanno deciso di soggiornare a Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena in occasione dell’imminente weekend, variegata sarà anche la proposta di attività “oltre lo sci”: dall’apertura dei piccoli musei della Val Rendena (Casa Cüs a Darè, mostra etnografica permanente sugli usi e costumi della gente alpina; Museo della Malga a Caderzone Terme, sugli alpeggi e l’attività degli allevatori; Museo della Guerra a Spiazzo Rendena, sulla guerra bianca adamellina e i recuperanti; Museo del vetro presso l’antica vetreria di Carisolo). Da segnalare, tra le numerose proposte, anche le fattorie didattiche “La Regina” a Sant’Antonio di Mavignola e la “Winter farm” di malga Darè a Madonna di Campiglio, le passeggiate a cavallo con “Horse Trekking Val Rendena” di Pinzolo e con “Equilara” di Villa Rendena.

Per chi ama gli animali, l’inverno è ancora più magico con la nuovissima “Winter farm”, la fattoria invernale di “Athabaska” a malga Darè: in un contesto di rara bellezza, circondati dai boschi del Parco naturale Adamello Brenta, grandi e piccini potranno emozionarsi davvero con un tour in slitta e conoscendo le simpatiche mucche scozzesi, gli intraprendenti lama e alpaca, gli affettuosi alaskan husky e i piccoli animali da cortile.

All’indirizzo web www.campigliodolomiti.it si trovano gli aggiornamenti su apertura piste e impianti e l’elenco di tutte le attività.