TRAVAGLIATO – Calcio violento, rissa dopo Aurora-Governolese. Pugno a un giocatore mantovano

0

Ore 18,30, termine della partita di calcio degli juniores regionali Aurora Travagliato contro Governolese allo stadio comunale. All’improvviso, come riporta il GiornalediBrescia.it, è scoppiata una rissa tra i giocatori e genitori, tanto che un atleta ospite, di 17 anni, ha subito un pugno. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri allertati sul posto, i genitori e giocatori mantovani avrebbero lamentato le scarse condizioni del campo.

Poi i tifosi della Governolese hanno recriminato per un gol assegnato ai padroni di casa e viziato da un presunto fallo di mano. L’atmosfera già calda è diventata un inferno nel finale quando uno dei tifosi è stato accerchiato dai genitori e spintonato. L’atleta ferito è stato trasportato con un’ambulanza di Castegnato agli Spedali Civili di Brescia, ma le sue condizioni non preoccupano.