BERGAMO – A lezione di startup da “InNova Bergamo” con Mario Viviani e Rodolfo Pinto

0

Giovedì 11 dicembre alle ore 21 alla sede dell’associazione “InNOVA Bergamo” in via Monte Sabotino 2, il presidente Maurizio Betelli dialogherà con Mario Viviani e Rodolfo Pinto sull’ecosistema delle società definite ormai “startup”, descrivendo il complesso universo che le ha viste nascere e prosperare negli ultimi anni e delineando il possibile futuro che le riguarda. Questo incontro, aperto a tutti, si inserisce nell’ambito delle iniziative di informazione promosse da “InNOVA Bergamo” sui temi che studia e approfondisce, quali sono appunto l’innovazione tecnologica e il sostegno e la valorizzazione dell’imprenditoria giovanile e non solo. Mario Viviani, classe 1987, è uno sviluppatore Android dal 2010.

Nel 2011 ha fondato la Mariux Apps, una startup focalizzata sullo sviluppo mobile, con attenzione particolare alle applicazioni per sistema Android. E’ membro di Talent Garden, un network di spazi di co-working per freelance e startup dedicato al digitale e all’innovazione. Con la Mariux Apps i suoi prodotti hanno ricevuto più di 12 milioni di download e sono attualmente posizionati tra le applicazioni “Top 100” sull’App Store di Google. Mario ama lavorare con le tecnologie più recenti e sperimentali, dai sistemi di riconoscimento gestuali a infrarossi alle tecnologie wearables come i Google Glass.

E’ inoltre molto attivo nella community internazionale degli sviluppatori e partecipa a moltissimi eventi internazionali. Per le sue capacità di sviluppo e per il suo impegno nella community, Google gli ha riconosciuto il titolo di primo ed unico Google Developer Expert per Android in Italia. Rodolfo Pinto ha 23 anni ed è uno studente di Giurisprudenza con una passione per l’attività d’impresa. Dal 2012 è infatti Ceo di Skyres, Holding attiva in settori ad alto tasso di innovazione quali mobile-commerce, automotive, IoT e ricerca tecnologica. Dal 2013 è membro di Kairos Society, organizzazione presente in più di cinquanta Paesi, che raggruppa i migliori imprenditori under 25 e li mette in contatto con alcune delle più grandi realtà aziendali al mondo.

Nel 2014 Rodolfo fonda “The Chance”, associazione che si occupa di diffondere la cultura di impresa e di aiutare le startup nel fundraising. Appassionato di business storytelling, Rodolfo gestisce dal 2014 la comunicazione di Advicy, startup attiva nel campo delle wearable technologies applicate alla sicurezza stradale. Giovedì 11 a “InNOVA Bergamo”, partendo dalle proprie esperienze, Viviani e Pinto parleranno poi di altre realtà di startup italiane e internazionali con focus sul digitale, ma tratteranno anche di altri settori innovativi.