ADRO – Processo area feste, pm accoglie richieste ex sindaco Lancini. Rinvio al 15 gennaio

0

Iniziato e subito rinviato il processo ai danni dell’ex sindaco del paese franciacortino Oscar Lancini e di altre venti persone sul banco degli imputati per turbativa d’asta e falso nella costruzione dell’area feste. Il dibattimento si è aperto il 4 dicembre scorso con le parti accusate che hanno chiesto di controllare le intercettazioni telefoniche da cui è scattata l’indagine.

Richiesta che il pubblico ministero della Procura di Brescia Silvia Bonardi ha accettato. Gli avvocati difensori dell’ex primo cittadino ha anche chiesto di inserire nel processo le dichiarazioni dell’ex segretario comunale Carmelò Bagala, attualmente escluso dal caso giudiziario per problemi di salute. Il processo è stato aggiornato al 15 gennaio.