VALCAMONICA – Nuovi prodotti e cooperative in “Sapori di Vallecamonica” alla 3a edizione

0

Sapori di Valle Camonica è il marchio d’area di processo che la Comunità montana ha adottato per contraddistinguere i prodotti agroalimentari della valle e tutte le azioni di promozione e valorizzazione sia dei prodotti, sia dei produttori. La pubblicazione “Sapori di Valle Camonica” che è alla terza edizione ha aggiornato sia i capitoli dei prodotti, oltre al capitolo dedicato alle associazioni e cooperative che aggregano i vari produttori, per un totale di 217 aziende agricole e 17 forme associative, suddivisi per le produzioni che ogni azienda propone.

Sono 12 per apicoltura, 42 in formaggi vaccini, 19 in formaggi caprini, 28 in frutticoltura, 16 in castagne, 17 in viticoltura, 4 in piante officinali, 27 in salumi, 4 in lumaca e pesci, 10 in cereali minori, 3 in olio e 35 in agriturismi. Per le associazioni, 3 consorzi di produttori, un presidio slow food, cinque cooperative e otto associazioni. Oltre all’aggiornamento e alla revisione dei testi e delle aziende agricole, si è curato sia la veste grafica sia le fotografie, ad opera di professionisti del settore, armonizzando l’edizione a quella già presentata sui formaggi.

“Con questa nuova edizione – dicono l’assessore Carlo Sacristani e il responsabile del servizio Agricoltura in Comunità montana, Alessandro Putelli – ampliamo l’offerta promozionale delle aziende agricole della Valcamonica, dei produttori e di tutto il territorio in generale”. La ristampa, per un totale di oltre 2 mila copie, è stata possibile grazie alla domanda di finanziamento che la Comunità montana ha attivato sul Psr 2007-13 attuando il piano di sviluppo locale del Gal Valcamonica e Val di Scalve.