VILLA CARCINA – Piano salute, è il primo comune in provincia ad approvarlo con l’Asl

0

Al via una serie coordinata di interventi per la promozione della salute della cittadinanza. È questa la recente novità prevista dall’ultimo consiglio comunale del paese valtrumplino che, primo fra i comuni bresciani, ha approvato all’unanimità il “Piano comunale di Promozione alla salute”, il progetto condiviso fra Comuni e Asl di Brescia per il miglioramento del benessere e della qualità di vita dei cittadini.

“La predisposizione del piano ha richiesto circa due anni di lavoro, da quando abbiamo infatti deciso di aderire all’iniziativa ‘Salute in Comune’ proposta dall’Asl di Brescia – spiega il vice sindaco e assessore ai Servizi sociali Moris Cadei – abbiamo iniziato con la rilevazione di una serie di dati socioambientali di carattere locale che hanno poi portato alla definizione di alcune priorità e alla formulazione di una serie di azioni da realizzare in collaborazione con i soggetti del territorio.

Il piano prevede interventi concretamente realizzabili che andranno a migliorare la qualità della vita del paese. Ora naturalmente siamo chiamati a dare il via alle singole previsioni contenute nel documento cui poi seguirà naturalmente anche una valutazione dei risultati”. Il piano spazia dall’avvio della raccolta porta a porta, alla promozione di incontri informativi mirati anche alla riduzione dell’uso di sale negli alimenti , alla prevenzione degli incidenti domestici, all’attivazione di gruppi di cammino, al proseguimento dell’esperienza degli orti sociali, alle attività previste all’interno del chiosco sociale di Villa Glisenti. A breve sarà disponibile sul sito web del comune anche un’apposita sezione. Altre informazioni sono visibili nel portale web dell’Asl di Brescia.

PIANO PROMOZIONE SALUTE: IL DOCUMENTO