BRESCIA – Digital Champion, portale web tra cittadini e istituzioni per progetti hitech di rete

0

Brescia è una delle 101 città dove è arrivato il “Digital Champion”, la figura della Comunità europea nominata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e che ha portato a Raimondo Bruschi, già presidente di Brescia Smart City. “Come Provincia di Brescia – dice Raffaele Gareri, direttore dell’area Innovazione di Palazzo Broletto – sosteniamo il progetto che punta alla tecnologia digitale sul territorio.

Da anni vogliamo offrire servizi tecnologici a cittadini e imprese, come la banda larga e con questa iniziativa vogliamo raggiungere anche i piccoli comuni”. I cittadini interessati potranno proporre argomenti e aprire forum sul sito internet dedicato. Un vero e proprio spazio interattivo, quindi, dove i cittadini appassionati possono segnalare disagi e proposte tecnologiche che il portale presenterà alle istituzioni per realizzare progetti.

Ma il sistema è rivolto anche agli enti locali, tanto che Pierluigi Mottinelli, presidente dell’area Vasta (ex Provincia), ha sottolineato come ci siano alcune “esperienze virtuose e collegate tra Comuni, per esempio in Valcamonica e Valsabbia coordinate dalle rispettive comunità montane”.