ERBUSCO – Giada Macchi da Novara è Miss Ciclismo. La bresciana Laura Corna arriva quarta

0

Laura Corna, 24enne di Paratico, è arrivata quarta al concorso di bellezza nazionale “Miss Ciclismo”. La giuria, presieduta dal vincitore del Tour de France Vincenzo Nibali e composta da molti corridori professionisti come, tra gli altri, il talento Fabio Aru, Damiano Cunego, Filippo Pozzato, Dario Cataldo, Moreno Moser, Andrea Guardini e Simone Ponzi, alla discoteca “Qi” ha eletto la novarese Giada Macchi decima “Miss Ciclismo” della storia.

“Miss Ciclismo” è un concorso di bellezza riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta anche a livello non agonistico. Nata sotto il segno del Toro, Laura lavora come impiegata in un’azienda informatica, ma il suo sogno è di aprire un winebar in Franciacorta. Dice di sorridere sempre, anche quando sta male dentro, ma di essere testarda ed ostinata.

Afferma di non essere romantica, ma di apprezzare molto chi lo è. L’evento, come da tradizione, inserito nel party A&J All Sport, è stato condotto da Alessandro Brambilla e Simona Mazzoleni e ha visto tre sfilate: una in abito da sera, una in abito ciclistico by Castelli e una in intimo griffato Bellissima.