BRESCIA – “Io Viaggio Positivo”, l’educazione sui mezzi pubblici parte dalle scuole

0

Sono disponibili ancora alcuni posti per la partecipazione delle scuole medie a “Io Viaggio Positivo”, il nuovo progetto sperimentale che Brescia Mobilità ha deciso di dedicare agli studenti per educarli ai vantaggi della mobilità pubblica e ad un corretto utilizzo dei mezzi. I ragazzi sono i futuri utilizzatori ed è importante che possiedano una reale consapevolezza degli aspetti positivi del trasporto pubblico, quali ad esempio la riduzione del traffico, il rispetto dell’ambiente e degli altri passeggeri, l’attività motoria e la sicurezza. L’iniziativa costituisce una prima importante sperimentazione per la città. Nella sua realizzazione verranno combinati aspetti teorici ed esperienza concreta: inizialmente sarà organizzato un incontro con gli insegnanti, che verranno guidati nella conoscenza delle finalità educative del progetto.

Le classi sperimenteranno poi concretamente l’utilizzo del mezzo pubblico (autobus e metropolitana) per raggiungere un posto speciale in cui svolgere attività didattica all’aperto. Al termine di tale attività gli studenti saranno dunque invitati a realizzare degli elaborati illustrati che evidenzino al meglio tutti gli aspetti positivi del viaggio. Per tutte le classi e gli insegnanti che decideranno di partecipare al progetto sono previste alcune importanti opportunità. A tutte le classi verrà offerta la possibilità di servirsi gratuitamente dei servizi di Brescia Trasporti per realizzare una gita scolastica con meta in città: si tratta di un’occasione per chi non ha mai viaggiato con Brescia Trasporti di provare la qualità del servizio e di un’interessante agevolazione per favorire le uscite delle classi.

A tutti gli insegnanti referenti che decideranno di accompagnare le loro classi nel percorso di “Io Viaggio Positivo” verrà inoltre omaggiato un abbonamento mensile: gli insegnanti, che avranno un ruolo fondamentale all’interno del progetto, potranno così sperimentare concretamente e in prima persona l’utilizzo del trasporto pubblico per gli spostamenti in città come alternativa all’auto. L’abbonamento omaggio verrà fornito esclusivamente al docente referente dell’iniziativa e potrà essere utilizzato nel corso del 2015. Tutti gli elaborati realizzati dagli studenti, infine, verranno esposti in occasione dell’Open Day di Brescia Trasporti che si terrà il 10 maggio. Questa giornata sarà un’interessante occasione in cui le porte dell’azienda verranno aperte a tutta la cittadinanza ed agli studenti in particolare, e costituirà la tappa conclusiva del progetto.

In preparazione all’Open Day, inoltre, le classi potranno vedere i propri lavori muoversi per la città per promuovere l’importanza del trasporto pubblico: gli elaborati verranno infatti utilizzati per allestire un autobus dedicato che viaggerà per Brescia nel mese di aprile. Rispetto, ecologia, salute, socialità ed educazione civica in tutti i suoi aspetti (pago il biglietto, mi comporto in modo corretto) sono i valori che il Gruppo intende trasmettere a tutti i partecipanti al progetto. Il progetto è valido per l’anno scolastico 2014-15 ed è rivolto alle scuole medie di Brescia e dei comuni limitrofi serviti dal trasporto pubblico urbano. La partecipazione per le scuole è gratuita ed è possibile iscriversi al progetto sul sito internet entro il 20 dicembre 2014. Per informazioni si può contattare il 339.2905958.