IDRO – Deve scontare 9 mesi per furto, portato dai carabinieri in carcere

0

I militari della Stazione CC di Idro, al termine degli accertamenti di competenza hanno rintracciato ed arrestato in esecuzione ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano M.M. classe 1993, residente a Treviso Bresciano nullafacente, già conosciuto agli uffici in virtu’ dei suoi molteplici precedenti penali e di polizia.

Lo stesso è destinatario di una condanna alla pena di  9 mesi di reclusione poiche’ riconosciuto colpevole di furto con strappo in concorso,  commesso in Milano l’agosto scorso.

L’arrestato dopo le formalita’ di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brescia a disposizione dell’ A.G. Il giovane in passato si è reso protagonista di vari precedenti commessi nel territorio della compagnia di Salo’, tra cui ricettazione, furto con strappo, detenzione di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e percosse.

Il pregiudicato è da tempo monitorato e i Carabinieri hanno spesso recuperato refurtiva e scoperto i delitti dei quali si è reso protagonista, ciò soprattutto grazie ai costanti controlli sul territorio operati dalle pattuglie dedicate alla prevenzione dei reati su strada.