BRESCIA – Camera di Commercio, Giuseppe Ambrosi eletto presidente. Tagli? “Accettiamo cambiamento”

0

Giuseppe Ambrosi, 50 anni e a capo dell’omonima azienda di Castenedolo, è stato eletto per acclamazione nuovo presidente della Camera di Commercio di Brescia, chiudendo definitivamente la ventennale esperienza di Franco Bettoni. Su Ambrosi era arrivato anche l’endorsement dell’Associazione Industriale Bresciana, più di una garanzia che alla fine ha pesato sul risultato finale.

Nel curriculum del neo presidente c’è anche il vertice di Assolatte, il Consiglio direttivo di Aib con delega all’Internazionalizzazione e nella giunta di Confindustria. Sul tavolo c’è la riforma del sistema camerale che il Governo sta adottando, mentre sul fronte bresciano si parla di Expo, ex Fiera di Brescia, Nibiru Planet, aeroporto D’Annunzio di Montichiari e BreBeMi.

E a fronte del taglio di 7 milioni di euro previsti sul sistema delle Camere di Commercio, Ambrosi sembra prenderla con filosofia tanto da parlare ai giornali locali di “accettare il cambiamento, magari accorpando le sedi più piccole e mantenendo quelle con 80 mila aziende iscritte e tagliare sulle partecipazioni costose e che rendono poco”.