TIRANO (SO) – Assemblea dei soci del consorzio, bilancio positivo. Tante iniziative sul territorio

0

Ieri si è svolta l’assemblea dei soci del Consorzio Turistico Terziere Superiore di Tirano. Il presidente Sergio Mascioni, con il supporto del direttore Gigi Negri, ha relazionato tutti i soci sull’attività svolta nel 2013-14. “Tra ottobre 2013 e settembre 2014 abbiamo svolto una enorme attività di promozione e valorizzazione del territorio. Purtroppo dalla maggioranza dei soci il Consorzio è misurato più per quanto porta che per quanto realmente fa migliorando l’immagine del territorio”.

E via elencando: corso di sci, Tirano Natale, Gusta e vai, Trofeo Terziere Superiore, Bike Circus, Gran fondo Giordana, Motoraduno Stelvio, Giro Donne, Mostra Pa(E/S)Saggi, Corti Aperte, Teglio Teatro, concerto Orchestra Rosmini, Walking Valtellina, Bellaguarda in concerto, Rhxdue Contador, Vivi lo Sport, Fiera San Michele. Questi gli eventi. Poi la partecipazione alle fiere con Bruxelles, Milano, Parigi, Roma, Friedrichshafen, Modena, Bergamo, Londra, Modena, Lugano e Varsavia. Poi Mascioni ha elencato gli strumenti di comunicazione prodotti, e ha parlato in modo particolare dei nuovi percorsi di mountain bike realizzati.

“12 nuovi percorsi nel comprensorio di Tirano ad implementare l’offerta già esistente dopo la presentazione dello scorso anno del progetto Five Crazy Down. E’ stata effettuata la traccia Gps, la segnaletica, la cartellonistica e le cartine a disposizione di tutti”. Poi è stata menzionata la gestione del servizio Bici in città dal 14 luglio al 2 novembre e del servizio Rent a Bike. Infine l’organizzazione di corsi per la formazione di nuove figure professionali, come istruttore o accompagnatore di mountain bike, la gestione dell’Osservatorio turistico della Provincia e la nuova segnaletica dei percorsi con le ciaspole. Senza scordare i rapporti con i media, l’aggiornamento del portale, la gestione uffici Iat e la realizzazione di un importante archivio fotografico.

Insomma, un anno di intenso impegno “che spesso non viene considerato per l’importanza che ha dagli stessi associati. Eppure è costante e i risultati si vedono”. E per il 2015 c’è già molta carne al fuoco, a cominciare dall’arrivo e dalla ripartenza del Giro d’Italia proprio nel mandamento di Tirano, ad Aprica e Tirano. Infine, è stato approvato il bilancio consuntivo 2013-14 con spese per circa 479 mila euro e un avanzo di poco più di 2 mila euro. È stato rimarcato dal Collegio Sindacale un’accurata gestione economica. Intervento molto significativo da parte del presidente della Comunità montana Annamaria Saligari che ha confermato pieno appoggio al Consorzio ringraziando l’intero CdA per quanto fatto.