GUSSAGO – I grandi complessi rurali, esperienza universitaria in conferenza in San Lorenzo

0

Mercoledì 3 dicembre alle ore 20,30 si terrà nella chiesa di San Lorenzo in piazza San Lorenzo a Gussago una conferenza su “I grandi complessi rurali come identità del territorio – La Cascina Begia di Gussago” con Ivana Passamani e i collaboratori Stefano Fasolini e Silvano Tognolatti.

L’evento, realizzato con il comune di Gussago e il dipartimento Dicatam dell’Università degli Studi di Brescia, avrà come tema la presentazione di esperienze di ricerca sui complessi rurali del territorio bresciano, e di un’attività didattica svolta all’interno del corso di Rilievo dell’Architettura nell’anno accademico appena concluso, che ha visto alcuni allievi dei corsi di laurea in Ingegneria Edile, Architettura e Ingegneria Civile impegnati in attività pratiche di rilievo della cascina gussaghese nota come Loc’de la Begia.

Dopo il saluto delle autorità e l’intervento introduttivo del coordinatore scientifico Ivana Passamani, docente di Rilievo dell’Architettura, interverranno gli ingegneri Stefano Fasolini e Silvano Tognolatti che hanno assistito gli studenti, Sara Varisco (“La cascina Cesarina come paradigma di grandi complessi rurali della bassa”) e Matteo Pontoglio (“Le torri colombaie come segno visibile del paesaggio rurale”). L’incontro ha il patrocinio del Rotary Club Rodengo Abbazia e Brescia Ovest, Soroptimist International Club Iseo Valcamonica Sebino Franciacorta, Fai, Centro Culturale Artistico di Franciacorta e del Sebino e Fondazione Franciacorta.