MILANO – Redditi 2013 al Pirellone, Parolini (Ncd) più ricco. Il governatore Maroni guadagna un terzo

0

Mauro Parolini (Ncd), assessore lombardo al Commercio, Turismo e Terziario è l’esponente più ricco del consiglio regionale. Lo dice la dichiarazione dei redditi che ciascuno consigliere e assessore, insieme al presidente Roberto Maroni, ha pubblicato online. Il bresciano nel 2013 ha presentato 388 mila euro, il triplo circa del governatore che ha dichiarato poco più di 116 mila euro.

Scrutando la lista degli altri componenti della giunta, Valentina Aprea (Istruzione) ha presentato 118 mila euro, 86 mila quelli della bresciana Viviana Beccalossi (Difesa del territorio e Urbanistica), 97 mila l’altra bresciana Simona Bordonali (Sicurezza e Protezione civile) e 121 mila l’altro bresciano Alberto Cavalli (Infrastrutture e Trasporti).

Per quanto riguarda il consiglio regionale, dopo Parolini c’è Umberto Ambrosoli del centro sinistra che ha dichiarato per il 2013 227 mila. Tutti i redditi della giunta, dei consiglieri e sottosegretari sono stati pubblicati sul sito della Regione Lombardia.