SALO’ – Ricordare i 10 anni dal sisma

0

A dieci anni dal terremoto che ha colpito la città di Salò, l’assessorato alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia organizza una serie di iniziative volte a ricordare quanto accaduto e a diffondere una maggiore sensibilità e conoscenza in ambito sismico.

Sabato 22 e domenica 23 novembre si svolgerà una importante esercitazione di protezione civile, organizzata dai Comuni di Sabbio Chiese, Salò, Vobarno, dalla Prefettura di Brescia, dalla Provincia di Brescia e dalla Regione Lombardia. Grazie a questa simulazione verranno testati i Piani di Emergenza di Protezione Civile da parte dei tre Comuni coinvolti, il coordinamento dei soccorsi e l’impiego del Volontariato proveniente dalla Colonna Mobile Regionale e dalle Colonne Mobili Provinciali. Verrà inoltre collaudato il passaggio delle informazioni alla popolazione e saranno coordinate le attività volte al superamento dell’emergenza.

Lunedì 24 novembre invece si terrà nel palazzo del municipio di Salò una giornata di studio sul tema “Rischio sismico e vulnerabilità urbana”. L’incontro, organizzato dall’Università degli studi di Brescia e promosso dalla Regione Lombardia, mira a fare il punto sulle conoscenze relative alla pericolosità sismica dell’Avanfossa Padana, oltre a illustrare le strategie attuate per mettere al centro dell’attenzione dei ricercatori e dell’opinione pubblica l’importanza della cultura della prevenzione dei rischi legati agli effetti di forti terremoti. Nel corso della giornata si presenteranno inoltre alcuni modelli strategici a sostegno della pianificazione urbana volta alla prevenzione del rischio sismico.