MELZO (BG) – Prima il maltempo, poi furto di rame. Ancora problemi sui treni Milano-Venezia

0

Treni in ritardo stamattina all’alba tra Milano e Venezia, con fermata Brescia. Per molti pendolari non è una novità e non si tratta nemmeno di maltempo, anche se il paese che la coinvolge è collegato. Perché? E’ successo alla stazione di Melzo, in provincia di Bergamo, la stessa dove pochi giorni fa si era allagata la centrale elettrica in seguito alle forti precipitazioni.

Quel fenomeno provocò la circolazione a “singhiozzo” dei convogli. Stavolta si parla di furto di cavi di rame tra la fermata bergamasca e quella di Cassano d’Adda che ha creato un guasto tecnico al sistema di distanziamento. Lo scrive il GiornalediBrescia.it riportando una comunicazione diffusa dalla Rete ferroviaria italiana.

A metà mattina la circolazione è tornata quasi regolare, ma 13 treni regionali hanno avuto ritardi, sette sono stati cancellati e un paio hanno dovuto cambiare percorso.